“È il nostro aiuto alle persone fragili per combattere queste continue e debilitanti ondate di calore”.

Così il Presidente Raia ha presentato la 15ª Edizione dell’iniziativa Nuovi orizzonti per il benessere dell’anziano che quest’anno estende la fornitura di condizionatori in comodato d’uso gratuito a Valsamoggia, grazie a un accordo che vede coinvolta l’Unione dei Comuni Valli del Reno Lavino Samoggia.

Dal 2005, con il sostegno della Fondazione Carisbo e la collaborazione del Comune di Bologna – Servizi Sociali Territoriali e l’AUSL di Bologna, i volontari dell’Associazione Andromeda consegnano centinaia di condizionatori alle persone over 65 con situazione reddituale disagiata e patologie a rischio. I beneficiari vengono individuati sulla base delle segnalazioni provenienti dagli assistenti sociali dei Quartieri, dall’Azienda USL di Bologna e direttamente dai cittadini all’Associazione.

In tutta l’Unione sono una decina gli anziani che hanno ricevuto il condizionatore, andandosi ad aggiungere ai quasi 380 che Andromeda ha distribuito quest’estate nella città di Bologna e nei comuni dell’area metropolitana. 

Daniele Ruscigno, Sindaco di Valsamoggia ha ringraziato “l’Associazione Andromeda e l’Azienda USL per questa iniziativa che aiuta gli anziani a sopportare meglio il caldo estivo, in particolare di questa estate torrida. Noi abbiamo aderito con entusiasmo e speriamo in futuro di poter estendere ulteriormente la platea delle persone coinvolte”.

Nuovi orizzonti per il benessere dell’anziano 2019 sulla stampa


Il Resto del Carlino, domenica 7 luglio


TRC, domenica 7 luglio, servizio dal minuto 8:00

Nuovi orizzonti per il benessere dell’anziano 2019 – 15ª Edizione