L’assessore Aitini incontra le associazioni

L’Assessore alla Sicurezza del Comune di Bologna Aitini ha incontrato le associazioni che già oggi contribuiscono al controllo del territorio mettendo a disposizione della cittadinanza i loro assistenti civici abilitati.

Nell’intervento introduttivo, condiviso con le associazioni, il Presidente di Andromeda, Enrico Paolo Raia, ha evidenziato le esperienze maturate in anni di attività e proposto la formazione di un tavolo permanente, un luogo dove gli assistenti civici possano esprimere i loro pareri e formulare le loro proposte: la Consulta sulla Sicurezza e la Legalità del Comune di Bologna.

Espressione di concetti vicini, ma non sovrapponibili, la Consulta nascerebbe sulla scia delle Consulte che negli anni si sono costituite su diversi temi molto sentiti dai cittadini (Consulta della Protezione Civile, Consulta per la lotta all’esclusione sociale, Consulta dello sport, Consulta per il superamento dell’handicap, Consulta protezione degli animali e dell’habitat, Consulta della bicicletta). Proposta che ha trovato da subito l’entusiasmo e il pieno consenso dell’Assessore Aitini e per la quale l’Associazione Andromeda ha già messo a disposizione dell’Assessorato un documento elaborato da un gruppo di lavoro regionale sul tema specifico.

Rivoluzione assistenti civici, le associazioni ricevute dall'assessore Aitini

Rassegna stampa

 

Rivoluzione assistenti civici